banner-legapro

2-2 IL RISULTATO AL TRIPLICE FISCHIO DI ARZIGNANO VALCHIAMPO – ADRIESE. PER NOI SEGNANO GNAGO E MORAS.

FC ARZIGNANO VALCHIAMPO – USD ADRIESE 2-2

ARZIGNANO VALCHIAMPO: Bacchin, Pasqualino, Casini (6’ st Sarli), Molnar, Nchama, Fyda, Beltrame (35’ pt Moras), Cariolato, Gning, Bigolin, Gnago. All. Bianchini.
ADRIESE: Brzan, Ben Khalek, Addolori (16’ st Mazzali), Bonetto, Montin (1’ st Boccafoglia), Tiozzo, Maniero, Casella (31’ st Boccalari), Gioè, Cicarevic (3’ st Farinazzo), Costa (21’ st Rosso). All. Vecchiato.
ARBITRO: Fantozzi di Civitavecchia (Roma)
RETI: 4’ pt Gnago, 26’ pt Gioè, 38’ pt Moras, 42’ st Gioè.

L’ultimo turno infrasettimanale della stagione 21-22, valido per la Trentunesima Giornata di Campionato, si chiude in parità. 2-2 è il risultato finale di FC Arzignano Valchiampo – Adriese. Sblocca l’incontro al quarto minuto Yves Gnago. Al 26’ risponde Gioè. Con la rete di Marco Moras al 38’ i Giallocelesti si riportano in vantaggio e chiudono il Primo Tempo con il parziale di 2 a 1. Al 42’ della ripresa pareggia l’Adriese ancora con Gioè.

Il Primo Tempo iniziato alle 16 a causa di un disguido che ha coinvolto la squadra ospite si apre con il vantaggio della formazione di casa. Al 4’ Gnago, servito da Cariolato, insacca con precisione. Un minuto dopo l’Adriese ottiene una punizione. Il tiro di Casella finisce sulla barriera. Continua a spingere l’Arzignano con Beltrame che passa a Pasqualino. A sua volta il numero 2 serve Cariolato, ma si alza la bandierina del fuorigioco.

Dal 20’ tante le occasioni Giallocelesti. La prima con Fyda che indirizza la sfera a Gnago. L’attaccante stacca di testa, Brzan para. Al 25’ la punizione affidata a Beltrame viene recuperata da Pasqualino. La palla va ancora a Beltrame, ci prova Bigolin di testa.

Al 26’ arriva il pareggio dell’Adriese con Gioè. L’Arzignano continua ad attaccare creando importanti azioni con Cariolato per Fyda e con Nchama per il numero 7. Entrambe però in fuorigioco. Al 37’ gli uomini di Mister Vecchiato si riportano dalle parti di Bacchin. Cicarevic cerca la porta ma è tutto facile per il portiere di casa.

Un minuto dopo l’Arzignano si riporta in vantaggio. La rete porta la firma di Moras, subentrato da pochi minuti a Beltrame costretto ad uscire per infortunio. Servito da Gnago che recupera palla da Montin, il fantasista la butta dentro con sicurezza. Dopo altre occasioni, la prima frazione di gioco si conclude con due minuti di recupero.

Al rientro i Giallocelesti tengono il vantaggio e continuano a sviluppare il gioco in avanti alla ricerca della terza rete. Sarli cerca Gnago al 7’, Moras va su Fyda e trova il corner al 14’. Al 23’ l’Arzignano ottiene una punizione: Moras punta diretto alla porta, para Brzan. Il tempo scorre ed è ancora Arzignano: Sarli per Fyda, Gnago per Moras.

Sul finale riapre i giochi l’Adriese. Al 39’ conquista una punizione al limite. Boccalari si occupa del tiro fermato da una superlativa parata di Bacchin. Al 42’ trova il pareggio con la doppietta di Gioè. Bacchin cerca più volte di deviare la palla, ma finisce in rete. L’ultima azione è dell’Arzignano su calcio d’angolo. Bigolin va di testa, Brzan c’è. Termina sul 2 a 2 dopo 4 minuti di recupero.

DA BORDOCAMPO LE INTERVISTE POST-MATCH

Tecnico Giuseppe Bianchini

Capitano Cristiano Bigolin, Difensore

Altri articoli