banner-legapro

A SAN MARTINO TERMINA SUL 3-3. IN RETE PER NOI MORAS, FYDA E GNAGO DAL DISCHETTO. BACCHIN PARA UN RIGORE.

SAN MARTINO SPEME – FC ARZIGNANO VALCHIAMPO 3-3

SAN MARTINO SPEME: Mora, Marini (49’ st Momodu), Taylor (11’ st Irprati), Bertaso (29’ st Merci), Dalla Bernardina, Vignati, Balde (37’ st Borin), Marini, Polo, Fanini, Ciuffo. All. Colantoni.
ARZIGNANO VALCHIAMPO: Bacchin, Molnar, Nchama, Fyda, Moras, Cariolato, Antoniazzi (45’ st Zuffellato), Bigolin (14’ st Parise), Sarli (25’ st Beltrame), Gnago (16’ st Cescon), Vessella (35’ st Gning). All. Bianchini.
ARBITRO: Di Reda di Molfetta
RETI: 20’ pt Moras, 37’ pt Fyda, 8’ st Gnago (su rigore), 10’ st Fanini, 18’ st Ciuffo, 23’ st Irprati.

In trasferta veronese, al comunale Borgo Vittoria la Trentesima Giornata di Campionato termina in parità. Al triplice fischio di San Martino Speme – Arzignano Valchiampo il risultato è di 3 a 3. Dopo le tre reti Giallocelesti messe a segno da Moras, Fyda e Gnago su rigore arriva il contrattacco della squadra di casa che riporta la gara in parità con Fanini, Ciuffo e Irprati. Ottimo Bacchin a parare il rigore di Ciuffo al 21′ della prima frazione di gioco.

Il Primo Tempo vede la formazione di Mister Bianchini oltre la propria metà campo, subito in attacco alla ricerca del vantaggio. Fyda di tacco, su cross di Gnago, non trova i compagni in area. Poco dopo ci prova Moras. Taylor viene fermato da Molnar.

Al 16’ i Giallocelesti ottengono una punizione affidata a Moras, ma si riparte dal fondo con Mora. Quattro minuti dopo, però, la nuova punizione concessa porta l’Arzignano in vantaggio. Al 19’ Vignati commette fallo su Moras al limite dell’area. A battere il tiro è ancora Moras che con il destro supera la barriera, insacca e sblocca il risultato. Subito dopo il San Martino ottiene un rigore a favore per fallo di Vessella su Balde. Dal dischetto va Ciuffo: il giocatore trova un ottimo Bacchin che con prontezza intuisce e para (21′).

Si riparte dall’1 a 0 per gli ospiti che trovano il raddoppio al 37’ con l’attaccante Fyda.

Al rientro dagli spogliatoi, l’Arzignano Valchiampo realizza la terza rete firmata da Gnago su rigore (8’). Il San Martino Speme però va in contrattacco e in tredici minuti riporta la Giornata in parità. Al 10’ arriva la rete di Fanini, al 18’ il secondo gol con Ciuffo e al 23’ sigla la tripletta veronese Irprati entrato in partita da pochi minuti.

L’Arzignano Valchiampo reagisce e riparte subito per trovare la vittoria. Le occasioni arrivano con Moras prima e poi con Molnar di testa sulla punizione di Beltrame. Entrambe le volte Mora para. Un’altra punizione per i Giallocelesti trova l’azione di Nchama che per poco non trova la rete.

Il fischio finale arriva dopo 8 minuti di recupero.

DA BORDOCAMPO LE INTERVISTE POST-MATCH

Tecnico Giuseppe Bianchini

Altri articoli