banner-legapro

A GALLIO L’AMICHEVOLE CON IL 7 COMUNI. IN RETE TUTTI GLI ATTACCANTI: GRANDOLFO, PARIGI, TREMOLADA E FYDA.

FC ARZIGNANO VALCHIAMPO – 7 COMUNI 1967 11-0

ARZIGNANO VALCHIAMPO (1° T): Pigozzo, Casini, Grandolfo, Cariolato, Zanella, Barba, Piana, Parigi, Antoniazzi, Bonetto, Tardivo. All. Bianchini.
ARZIGNANO VALCHIAMPO (2° T): Pigozzo (24’ Zulian), Casini (16’ Penzo), Molnar, Nchama, Fyda, Cester, Zanella, Antoniazzi, Davi, Grosso, Tremolada. All. Bianchini.
7 COMUNI: Oro, Basso, Rossi, Baù M., Alberti, Stella, Longhini G., Baù D., Longhini N., Sostizzo, Rossi. All. Maino.
ARBITRO: Zanotto di Vicenza
RETI: Grandolfo (25’ pt), Parigi (26’, 33’, 36’ e 40’ pt), Tremolada (9’, 13’, e 36’ st), Fyda (22’, 27’ e 29’ st).

La prima giornata di ritiro dei Giallocelesti termina con l’Amichevole pre-Campionato in programma: FC Arzignano Valchiampo – 7 Comuni 1967. Allo stadio comunale di Gallio il risultato finale è di 11-0 in favore della Prima Squadra di Mister Bianchini. In rete nel primo tempo Grandolfo e il poker di Parigi; nel secondo tempo, tripletta per Tremolada e Fyda.

Pochi minuti dopo l’inizio del match pomeridiano l’Arzignano conquista un angolo. Dalla bandierina va Casini che offre la prima occasione. Il suo tiro viene intercettato da Piana che colpisce di testa: alto. Spinge allora Tardivo per Antoniazzi in area. Poco dopo, sempre Antoniazzi, prova il tiro da fuori quale conclusione di un bel gioco di squadra. Cariolato si porta più volte in avanti a servire Parigi.

Prima Barba e poi Grandolfo trovano al 19’ la parata di Oro. Al 20’ è di nuovo angolo per i Giallocelesti. Ancora Casini si occupa del tiro. Bonetto sicuro indirizza in porta di testa. Il portiere dei 7 Comuni para, recupera l’Arzignano ma l’arbitro fischia fallo e si riparte dal fondo.

La prima rete arriva al 25’ con Grandolfo. Il suo primo tentativo viene parato, ma la ribattuta recuperata e indirizzata potente in porta spiazza Oro. Un minuto dopo ci pensa Parigi a segnare la seconda rete. Nei minuti successivi ancora Arzignano con Tardivo e Parigi che vedono la strada chiusa da Oro. Al 33’ l’angolo realizzato da Antoniazzi vede pronto Grandolfo: di testa, fuori.

Al 33’ Parigi firma la sua momentanea doppietta. Tre minuti dopo è sempre lui a segnare. Al 36’, infatti, i Giallocelesti conquistano una punizione al limite. Grandolfo tira, Parigi di testa la schiaccia dentro. Sul 4 a 0 spinge ancora Grandolfo che realizza un assist perfetto per Parigi che davanti alla porta butta dentro la sfera di testa, con sicurezza.

La ripresa si apre con la rete a giro di Tremolada (9’) e il suo secondo gol al 13’. Va fuori l’occasione di Cester. Al 17’ i 7 Comuni ottengono una punizione. Prima Antoniazzi di testa e poi Davi spazzano via. Dopo aver sfiorato il palo su punizione, al 22’ segna Fyda con cross di Davi. Al 27’ sempre lui, servito questa volta da Zanella, supera il portiere. La tripletta di Fyda arriva al 29’, assist di Tremolada.

Tante le occasioni che vedono Nchama puntare la porta. Al palo di Cester trovato dopo un buon dribbling, risponde la terza rete di Tremolada (36′). Ultima azione della gara: Cester indirizza a Penzo che da fuori tira al volo con potenza colpendo la traversa.

Altri articoli