banner-legapro

VALERIANO NCHAMA PROSEGUE IN GIALLOCELESTE ED ENTRA NEI PROFESSIONISTI. UFFICIALE IL RINNOVO DEL CENTROCAMPISTA CLASSE ’95.

L’Arzignano Valchiampo ufficializza il rinnovo del forte centrocampista Valeriano Nchama, dalla scorsa stagione in maglia Gialloceleste. Per il giocatore un contratto annuale con opzione di rinnovo. Con un passato nelle giovanili dell’Inter e con un’importante carriera nella massima Serie Dilettantistica, per Nchama la stagione 22-23 sarà la prima da Professionista.

Nchama con Silvano Faedo del CdA

Originario della Guinea Equatoriale, Valeriano Nchama veste la maglia dell’Arzignano Valchiampo dalla stagione 21-22. Le qualità tecniche hanno brillato in campo insieme alle sue qualità umane. Per lui calcio significa integrazione, rispetto ed educazione e questo è il calcio che ha portato in via dello Sport. Con 30 presenze totali tra Campionato, Coppa Serie D e Poule Scudetto, 3 reti e 1894 minuti di gioco, il centrocampista classe ’95 è stato tra i protagonisti della vittoria del Girone C e della promozione in Serie C.

Valeriano Nchama. «La stagione scorsa è stata molto positiva da tutti i punti di vista. Mi sono ambientato subito in questa nuova città, con i compagni, con la società, con il Mister e con lo Staff. Abbiamo finito con la vittoria del Campionato e credo sia stata meritata al cento per cento. Siamo stati primi tutto il Girone d’Andata e tutto il Girone di Ritorno e penso che abbiamo avuto una continuità che altri non hanno avuto».

Arrivato in Italia all’età di sei anni, inizia a giocare a calcio in oratorio e nelle squadre della provincia di Monza. Si sposta poi all’Aldini e successivamente all’Inter. Seguono le stagioni in Serie D con i colori di Altovicentino, Vigasio, Montebelluna, Manzanese. È stato il primo nuovo arrivo nella rosa di Mister Bianchini del Campionato appena concluso e con professionalità ha conquistato questa riconferma.

«Della stagione passata, oltre alle nostre qualità tecniche, c’è da portarsi dietro il gruppo e la consapevolezza di essere mentalmente forti, di aver voglia, di saper soffrire e lottare per degli obiettivi affrontando partite toste. È questo che ci ha caratterizzato dall’inizio alla fine del Campionato 21-22. Vogliamo iniziare la Serie C con questa consapevolezza e con il fatto che chi è rimasto sa cosa vuole la società, sa quali sono i punti di forza di questa squadra».

«Restando ad Arzignano per me si realizza un piccolo sogno. Vengo da un percorso molto duro personalmente dove ho giocato per salvarmi in Serie D o per metà classifica. Sono arrivato quinto, terzo e primo quest’anno. Conquistare la Serie C è una cosa bellissima che siamo riusciti a fare. Per me è un punto di partenza per l’avvenire».

Sua la maglia numero 6 anche in Lega Pro.

«Fin dai primi allenamenti bisognerà farsi trovare subito pronti. Tante cose cambieranno dalla categoria precedente e bisogna farsi trovare mentalmente subito disposti a creare un gruppo compatto, a far ambientare i nuovi più in fretta possibile. Bisogna farsi trovare vogliosi, affamati e contenti di essere qui, di poter fare la Serie C e rappresentare l’Arzignano. In campo cercheremo di arrivare pronti per iniziare nel migliore dei modi, allenandosi bene come tutti noi ci aspettiamo».

Grazie Valeriano!
Felici e onorati di averTi ancora con noi!

Altri articoli