banner-legapro

PARTE LA POULE SCUDETTO. ANDREA BONETTO: «MOTIVO D’ORGOGLIO PORTARE L’ARZIGNANO A GIOCARSI IL TITOLO DI CAMPIONE D’ITALIA».

Chiuso il Campionato con l’emozionante Promozione in Serie C ottenuta sul campo dello stadio Ballarin di Chioggia, gli uomini di Mister Bianchini sono pronti a ripartire per disputare la “Poule Scudetto”, competizione valevole per l’assegnazione del Titolo di Campione d’Italia che vede ammesse le squadre classificate al primo posto di ciascun Girone di Serie D. Domenica 22 Maggio, alle ore 16, i Giallocelesti saranno impegnati in trasferta al campo “Guazzelli” di Cerro al Lambro, comune della città di Milano, per la Prima Giornata: San Giuliano City Nova – FC Arzignano Valchiampo.
Alla vigilia del match, è il difensore Andrea Bonetto a presentare la gara.

Domani si torna in campo per la Prima Giornata della “Poule Scudetto”, competizione valevole per l’assegnazione del Titolo di Campione d’Italia. Ma prima di avvicinarci al match, torniamo a Domenica 15 Maggio: ultima Giornata del Campionato allo stadio Ballarin di Chioggia e promozione in Serie C con 73 punti in classifica, 74 gol realizzati che valgono il miglior attacco della stagione e solo 32 gol subiti (seconda miglior difesa). Forti emozioni, compreso il Tuo potente tiro da fuori che ha colpito la traversa. Riusciamo a trovare le parole per descrivere tutto ciò?
«A distanza di quasi una settimana faccio ancora fatica a trovare le parole per descrivere quello che ho provato domenica. È stata una giornata bellissima. Anche perché quando durante la partita stavamo perdendo il piccolo pensiero di non riuscire a segnare, di non riuscire a raggiungere l’obiettivo c’è stato. Quindi il finale è stato ancora più bello. Però secondo me siamo stati molto bravi a rimanere lucidi e calmi, cercando di non mollare mai. E appunto secondo me si è visto perché siamo riusciti a trovare il gol al 90’ e quando abbiamo segnato è stata un’emozione veramente indescrivibile. C’era però ancora da rimanere calmi per far finire la partita nel migliore dei modi e così è stato. Al triplice fischio non so veramente come descrivere il momento: gioia, tutti che ci siamo abbracciati. È stato veramente una giornata importantissima che non dimenticheremo mai».

Ora si torna a giocare, quindi, per la “Poule Scudetto” che vede ammesse le squadre classificate al primo posto di ciascun Girone di Serie D per il titolo di Campione d’Italia. Si parte con il triangolare che vedrà l’Arzignano Valchiampo impegnato con il San Giuliano City Nova (squadra vincitrice Girone B) e il Novara Football Club (campione Girone A). Domani, in trasferta a Cerro al Lambro, comune della città di Milano, si terrà la sfida San Giuliano City Nova – Arzignano Valchiampo. Che competizione sarà per i Giallocelesti? Presentiamo la gara.
«Per noi è motivo d’orgoglio poter partecipare a questa competizione e poter portare l’Arzignano a giocarsi il titolo di Campione d’Italia. Quindi siamo pronti per affrontarla e l’affronteremo nel migliore dei modi come abbiamo fatto per tutte le partite di quest’anno: con grande determinazione e voglia di vincere. Domani appunto giocheremo in trasferta. Penso sia anche bello poter fare la “Poule Scudetto” perché vai ad affrontare le altre prime classificate dei vari Gironi e quindi riesci a confrontarti e vedere il livello della nostra e delle altre squadre prime in classifica».

Altri articoli