Serie D

FC ARZIGNANO VALCHIAMPO SUPERA IN RIMONTA IL MESTRE E CONQUISTA TRE PUNTI PREZIOSISSIMI

Seconda vittoria in quattro giorni al Dal Molin per i giallocelesti di Bianchini, che dopo essere andati sotto nel primo tempo per il gol di Corteggiano, hanno avuto il merito di pareggiare i conti col sempre positivo Calì, e trovare in superiorità numerica nella ripresa il gol vittoria con Lisai. Ora testa alla trasferta d Chions

 

ARZIGNANO (VI) – L’FC Arzignano Valchiampo prosegue nel suo cammino, e al Dal Molin supera per 2-1 in rimonta il Mestre, centrando un successo dal valore importantissimo, sia per il morale che per una classifica sempre più interessante. I giallocelesti di Bianchini, infatti, centrano la settima vittoria nelle ultime otto partite, confermandosi in grande condizione in previsione del finale di stagione.

SCELTE – Mister Bianchini deve rinunciare ancora a Enzo, Cuccato e Roverato, ma recupera Pasqualino dopo il turno di squalifica. Davanti al portiere Circio giocano Pasqualino e Rossi esterni, Molnar e Bigolin centrali; in mezzo al campo rientrano Sammarco e Antoniazzi al fianco di Forte, mentre in avanti operano Monni e Villanova a supporto di Calì.

PRIMO TEMPO – Al 4’ spizzata di testa di Daniele Forte col pallone che termina di poco a lato. Al 7’ inserimento di Calì su punizione di Villanova, ma nessun pericolo per il portiere ospite. All’11’ il Mestre sblocca il risultato: cross di Tiepolato, sul secondo palo si avventa Corteggiano, che complice un’imprecisa uscita di Circio insacca di testa lo 0-1. Al 18’ risposta dell’Arzignano con il duo Daniele Forte – Calì, con Dadone che para in due tempi. Al 21’ punizione per i giallocelesti dal limite, ma il tiro di Monni termina sulla barriera. Al 24’ giocata di Villanova fermata al limite dell’area dalla difesa ospite. La pressione dei padroni di casa porta al gol del pareggio al 33’: giocata di Villanova che entra in area, e sul pallone vagante si avventa Calì che mette la sfera alle spalle di Dadone per il suo gol stagionale numero sette: 1-1. Nel finale di prima frazione più attivo il Mestre, che al 43’ si crea una buona chance con Riccardo Forte, ma il suo tiro dal limite risulta alto. Al 45’ tentativo di Corteggiano da fuori area, ma pallone fuori. Al 47’, infine, grande occasione per l’Arzignano: sul cross di Pasqualino si avventa Daniele Forte, e sul suo colpo di testa respinge ottimamente Dadone.

RIPRESA – Si va alla ripresa che si apre al 1’ con un errore dell’Arzignano in ripartenza che non riesce a concretizzare la superiorità numerica. Al 2’ ci prova Antoniazzi dal limite, palla alta. All’8’ fallo ingenuo di Varotto, che già ammonito tre minuti prima, viene espulso dal direttore di gara, lasciando il Mestre con l’uomo in meno. Al 15’ cross di Pasqualino, testa di Calì, ma Dadone para. Al 31’ punizione di De Leo dal limite, salva la barriera. Bianchini inserisce Valenti, Lisai e Maury, e al 35’ su inserimento in area di Valenti è proprio Lisai a gettarsi sul pallone vagante e spedire in porta la rete del vantaggio: 2-1. Chance per il tris al 37’, ma sul cross di Antoniazzi, Calì colpisce di testa a lato. Al 39’ chance mestrina con il neo entrato Brevi che non arriva per centimetri sul lancio di De Leo. Ma finisce qui. Con un successo dal valore altissimo.

TESTA AL CHIONS – Termina dunque con la quattordicesima vittoria stagionale, l’ottava in casa, per i giallocelesti, che ora torneranno a lavorare, intensamente, per preparare nel migliore dei modi la prossima partita, valida per la Tredicesima Giornata di Ritorno, domenica prossima alle 16.00 sul campo del Chions.

 

IL TABELLINO

FC ARZIGNANO VALCHIAMPO – MESTRE 2-1 (pt 1-1)

FC ARZIGNANO VALCHIAMPO: Circio, Pasqualino, Rossi, Molnar, Forte D (st 33’ Maury), Calì, Monni (st 20’ Valenti), Villanova (st 33’ Lisai), Antoniazzi, Sammarco (st 33’ Casini), Bigolin. All Bianchini. A disposizione: Magrini, Gabbani, Semenzato, Pettinà, Zuffellato

MESTRE: Dadone, Brigati (st 25’ De Leo), Varotto, Tiepolato (st 12’ Sacco), Frison, Granati (st 37’ Brevi), Corteggiano, Forte R, Brentan (pt 27’ Fido), Chin, Casarotto. All. Zecchin. A disposizione: Secco, Crescente, Fabiano, Santo, Fabbri.

ARBITRO: Claudio Allegretta di Molfetta. ASSISTENTI: Andrea Masciale di Molfetta e Carlo Cataneo di Foggia

RETI. Pt 11’ Corteggiano (M), 33’ Calì (A). St 35’ Lisai (A)

NOTE. Partita a porte chiuse. Espulsi: st 8’ Varotto (M) per somma di ammonizioni. Ammoniti: Casarotto, Varotto, Corteggiano. Angoli: 6-2. Recupero: pt 2’; st 6’.

 

Nicola Ciatti

Ufficio Comunicazione FC Arzignano Valchiampo

Tel. 393/0291646 – ufficiostampa.arzignanochiampo@gmail.com

Altri articoli