Serie D

ARZIGNANO, LA CARICA DI MONNI: “ACCOLTO ALLA GRANDE, ORA STA A ME RIPAGARE SUL CAMPO TANTA FIDUCIA”

L’attaccante gialloceleste arrivato nel mercato invernale si sente a suo agio nel contesto arzignanese e vuole lasciarsi alle spalle al più presto sei mesi piuttosto complicati: “Sono in crescita e spero di essere al più presto al top per aiutare i miei compagni a livello di gol e prestazioni”

 

ARZIGNANO (VI) – E’ uno degli ultimi arrivati, ma ci ha messo poco Simone Monni ad inserirsi nei meccanismi di gioco di mister Bianchini, al punto da essere schierato titolare nelle ultime partite. In casa FC Arzignano Valchiampo è tanta l’attesa per scoprire piano piano il nuovo attaccante che la società ha messo a disposizione del tecnico per questa seconda parte di stagione. Monni nella prima parte di annata ha vissuto un periodo che vuole lasciarsi alla spalle il prima possibile, e dunque tutto il popolo gialloceleste non vede l’ora che l’attaccante sia al top della condizione per poter beneficiare dei suoi gol e delle sue prestazioni. Con lui abbiamo parlato del pari col Caldiero, del momento della squadra, del prossimo incontro ad Este, e soprattutto di come stia procedendo il suo ambientamento nel nuovo contesto.

Simone Monni, come valuti la prestazione e il risultato della sfida casalinga con il Caldiero, terminata a reti inviolate?

“La prestazione di domenica la valuto molto positiva e propositiva. Sicuramente meritavamo qualcosina in più date le occasioni create. Il Caldiero è un’ottima squadra e siamo riusciti ad imporre il nostro gioco quindi valuto la prestazione positiva”.

Come valuti il momento che sta vivendo la squadra?

“La squadra dal mio punto di vista è in continua crescita, a parte qualcosa lasciato contro la Manzanese abbiamo sempre fornito prestazioni importanti e provato in tutti i modi a guadagnare i tre punti”.

Nella prossima partita si gioca in trasferta ad Este. Che match dobbiamo aspettarci e che insidie può nascondere?

“Ad Este sarà sicuramente una partita difficilissima, questo girone è davvero difficile per quel poco che sto vedendo e ogni partita è molto equilibrata. Sicuramente andremo lì per fare la nostra partita e cercheremo di portar via i tre punti che ne abbiamo assolutamente bisogno”.

Come ti stai trovando in queste prime settimane ad Arzignano, e che contributo ti senti di poter dare alla causa in questo finale di stagione?

“Da quando sono arrivato mi sto trovando davvero bene in tutto e per tutto e ringrazio i miei compagni, il mister, il direttore e tutta la società per avermi accolto in questo modo; purtroppo ancora non sono riuscito a sbloccarmi e la cosa mi dispiace, ma vengo da sei mesi completamente negativi a livello mentale e già aver trovato questa serenità in neanche un mese mi fa davvero felice. Quindi spero di aiutare la squadra il più possibile sia a livello realizzativo che di prestazioni”.

Che messaggio ti senti di dare alla gente di Arzignano in vista della seconda parte di stagione?

“Alla gente di Arzignano posso dire che cercheremo in tutti i modi di dare tutto per provare a scalare la classifica e ripagare i sacrifici della società e la stima che le persone ripongono in noi”.

 

Nicola Ciatti

Ufficio Comunicazione FC Arzignano Valchiampo

Tel. 393/0291646 – ufficiostampa.arzignanochiampo@gmail.com

Altri articoli