Serie D

FC ARZIGNANO VALCHIAMPO, ESORDIO IN SERIE D PER IL BABY THOMAS ZUFFELLATO (2002)

A Sedico il giovanissimo classe 2002 è stato gettato nella mischia da mister Bianchini e ha risposto alla grande. Si tratta solo dell’ultimo baby ad assaporare il calcio dei grandi, dopo Doda, Cavaliere e Roverato, a conferma di quanto il club punti sui propri talenti

ARZIGNANO (VI) – FC Arzignano Valchiampo punta sulla linea verde, e continua a far debuttare giovani in Serie D. L’ultimo, in ordine temporale, è stato Thomas Zuffellato, che è stato gettato nella mischia da mister Bianchini nella trasferta di Sedico, che ha portato in dono tre punti pesantissimi per il morale e per la classifica. Un esordio positivo per il giovanissimo ragazzo cresciuto nel vivaio gialloceleste, che conferma di poter essere una pedina interessante per il presente e per il futuro.
Nato il 19 novembre 2002, ha iniziato a giocare a calcio a 4 anni proprio nella Scuola Calcio dell’Arzignano. Passato a 8 anni al Montecchio, dove rimane per 4 anni, all’età di 12 anni è tornato ad Arzignano, dove ha svolto tutta la trafila delle giovanili: 2 anni di Giovanissimi, 2 di Allievi e 1 di Beretti. Quest’anno, dunque, il suo esordio in Serie D: ed è solo l’inizio…
Zuffellato come si diceva è solo l’ultimo “baby” della cantera a passare nel gruppo dei “grandi”.
Prima di lui, infatti, sono stati inseriti in pianta stabile nella rosa della prima squadra Nicolò Roverato, Samuel Doda e Gian Marco Cavaliere.
Un’ulteriore conferma della bontà del lavoro delle giovanili giallocelesti, e soprattutto dell’intenzione del club di continuare ad investire nel proprio settore giovanile, per crearsi in casa i giocatori del domani.

Nicola Ciatti
Ufficio Comunicazione FC Arzignano Valchiampo
Tel. 393/0291646 – ufficiostampa.arzignanochiampo@gmail.com

Altri articoli