Serie D

Settore Giovanile. Collaborazione tecnica tra FC Arzignano Valchiampo e Keepersport per la preparazione dei portieri

Una nuova collaborazione tecnica caratterizza questo inizio di stagione. Il settore giovanile dell’Arzignano Valchiampo rinnova il proprio interesse tecnico per il ruolo del Numero Uno e si accorda con la Keepersport di Michele De Bernardin e Leopoldo Nogara per seguire tutti i portieri del settore giovanile dall’attività di base alla Juniores Nazionale.

“E’ un accordo per noi molto importante – spiega Fabio Nicolè- in quanto ci permette di fare un ulteriore passo in avanti nel miglioramento dell’ staff tecnico del nostro settore giovanile.
Abbiamo voluto fortemente questa collaborazione, perché conosciamo le metodologie all’avanguardia della loro Scuola Portieri e siamo certi che i ragazzi trarranno dei grandi benefici da questo modo di lavorare. Inoltre ci sarà un sistema, così come per i giocatori di movimento, che partirà dall’attività di base e arriverà fino alla Prima Squadra dove il preparatore dei portieri è Marco Bruzzichessi, che sarà il referente tecnico della scuola portieri qui ad Arzignano”.

Michele De Bernardin, preparatore del settore giovanile del Parma, presenta lo staff: “Marco non ha bisogno di presentazioni, è alla sua seconda annata qui ad Arzignano, conosce ambiente e strutture. Con lui collaboreranno Fabio Bocchese che vanta molte esperienze sia con prime squadre che con settori giovanili, e Nicola Leder, che ha dimostrato nelle precedenti collaborazioni con noi di avere un’ottima predisposizione a lavorare con i giovani. Lavoreremo in grande sinergia con tutto lo staff tecnico, con una metodologia innovativa, che vorrà migliorare non solo le qualità tecniche e fisico-atletiche ma anche quelle cognitive”.

Sarà un progetto di grande interesse per i portieri della nostra società Arzignano Valchiampo, che vuole diventare un punto di riferimento per la vallata del Chiampo e non solo, ponendo la massima attenzione ad un ruolo che negli ultimi anni ha avuto un grande coinvolgimento nel gioco della squadra.

Ufficio Stampa FC Arzignano Valchiampo

Altri articoli