Serie D

L’INTERVISTA – Andrea Olivieri e il dna che avrà la squadra: “Affamata, carica e mai doma: così come era mister Spinale da giocatore”

Il vice allenatore ci racconta le prime giornate di lavoro con la squadra, l’entusiasmo con cui ha accettato la proposta del club, e il carattere che i ragazzi dovranno mettere in campo per assecondare le richieste del nuovo tecnico

 

ARZIGNANO (VI) – C’è un ruolo in ogni staff tecnico che ricopre un’importanza vitale in una stagione di una squadra. Si tratta del vice allenatore: un po’ guida, un po’ confidente, un po’ psicologo. Insomma, un collante a tutti gli effetti tra squadra e tecnico. Ad Arzignano, in questa stagione, questo ruolo sarà ricoperto da Andrea Olivieri, uomo di fiducia di mister Spinale, che ci racconta l’entusiasmo con cui ha accettato questa sfida.

 

Andrea Olivieri, sei ufficialmente il nuovo allenatore in seconda dell’Arzignano Valchiampo. Benvenuto… Che sensazioni hai provato nel raggiungere l’accordo con il club?

“Sono molto entusiasta di questa nuova avventura! Sin dal primo incontro ho trovato un ambiente serio, professionale e con idee, progetti ed ambizioni. Persone molto competenti, capaci e con tanto entusiasmo e desiderio di fare bene”!

 

Quali sono state le motivazioni che ti hanno portato a scegliere questa soluzione rispetto alle altre offerte che avevi ricevuto?

“Sono più di 15 anni che alleno ed ho sempre sentito parlare molto bene di questa società e quando mister Spinale mi ha chiamato non ci ho pensato un solo istante ad accettare l’importante ruolo che mi ha proposto in questa ambiziosa e seria società, indipendentemente dalla categoria che faremo”!

 

Tu conosci bene mister Spinale. Che atteggiamento credi avrà in campo la squadra che vedremo in campo nelle prossime settimane?

“La squadra che si vedrà in campo sarà una squadra affamata, carica e che lotterà senza mai mollare rispecchiando lo spirito che ha sempre avuto in campo da giocatore mister Spinale”!

 

Per chi non ti conosce, come dobbiamo descrivere il tuo modo di lavorare con la squadra?

“Il mio ruolo è assai importante all’interno della squadra anche e soprattutto riguardo i rapporti con i giocatori.  Sarà mio compito aiutarli nei momenti di difficoltà e di stimolarli affinché riescano a dare sempre il massimo delle loro potenzialità, ma soprattutto mi impegnerò a creare un gruppo coeso, forte ed unito! Sarà una stagione fantastica, ne sono certissimo”!

 

Infine, che messaggio mandiamo alla città e alla tifoseria affinché ci siano vicine nella prossima stagione?

“La sola ed unica promessa che desidero fare ai nostri tifosi è che vedranno sempre in campo una squadra che non mollerà mai! NEVER GIVE UP! Quindi venite numerosi alla stadio e sosteneteci sempre e non ve ne pentirete”!

 

Nicola Ciatti

Ufficio Comunicazione FC Arzignano Valchiampo

Tel. 393/0291646 – ufficiostampa.arzignanochiampo@gmail.com

Altri articoli