Campionato_Serie_C_banner_Web

INTERVISTE. 9° PUNTATA – BENETTI: “IMPEGNO ENCOMIABILE DA PARTE DI TUTTI IN QUESTA AVVENTURA NEI PROFESSIONISTI”

Nona puntata della nostra nuova rubrica settimanale sui personaggi del club – Tocca oggi al Responsabile dell’Attività di Base e Scuola Calcio, figura storica e di grande competenza nel lavoro dei più piccoli

 

ARZIGNANO (VI) – Nona puntata della nostra rubrica sui personaggi del settore giovanile di FC Arzignano Valchiampo. Oggi scambiamo quattro chiacchiere con Antonio Benetti, il Responsabile dell’Attività di Base e Scuola Calcio della società gialloceleste: si tratta di una delle anime di questo vivaio, che abbina conoscenza ed esperienza nel lavoro coi più piccoli.

 

Antonio Benetti, approfittiamo di questo momento di stop forzato, per chiederti che giudizio ti senti di dare all’annata dell’Attività di Base di FC Arzignano Valchiampo dal punto di vista della loro crescita?

“La stagione sportiva 2019/2020 parte con una grande novità, quella di partecipare ai vari Campionati / Tornei come società professionistica. Devo dire che l’impegno è stato massimo, da parte di tutti Mister-Dirigenti, società e soprattutto dai ragazzi che in campo hanno saputo mettere a frutto gli insegnanti dei loro rispettivi mister. Posso dire che da settembre 2019 a gennaio 2020 abbiamo visto i nostri ragazzi crescere costantemente, peccato per lo stop forzato di Covid 19 proprio non ci voleva”.

Per tutte le squadre dell’attività di base si tratta di un anno molto “formativo”, indipendentemente dai risultati. Come valuti questa annata in prospettiva futura?

“Indubbiamente per tutte le nostre squadre come primo anno da professionisti, le difficoltà non sono mancate, noi però come staff eravamo pronti, per dare ai nostri ragazzi tutte le informazioni e strumenti formativi necessari per affrontare le varie problematiche e preparali al meglio, anche per la prossima stagione, speriamo di riprendere l’attività al più presto per continuare con la preparazione”.

Da sempre il settore giovanile rappresenta il presente ed il futuro di un club. Da quando sei in gialloceleste, che cosa ti ha colpito maggiormente di questa società sul lavoro coi giovani?

“Il settore giovanile per questa società è sempre stato molto importante, lo dimostra l’impegno costante nel mettere i propri iscritti nelle migliori condizioni per poter svolgere un lavoro mirato, in un ambiente idoneo e sicuro con dei preparatori qualificati che seguono i ragazzi nel loro lavoro formativo in campo e fuori campo”.

Tu alleni una squadra e hai il coordinamento delle attività di base. Se dovessi dare un consiglio ai tuoi ragazzi che vogliono provare ad avere un futuro in questo sport, cosa diresti loro?

“Una cosa che dico sempre ai ragazzi, anche prima di una partita “oggi siamo qui per…. DIVERTIRCI” poi è scontato che per raggiungere certi obiettivi è necessario impegno, costanza nella preparazione, certo anche con qualche sacrificio. Poi se nella crescita ci saranno delle prospettive, saremo ben lieti di dare la possibilità di provare nuove esperienze”.

Tu hai una profonda conoscenza di questo settore giovanile. Che idea ti sei fatto sulle prospettive di crescita dei ragazzi che hanno il privilegio di far parte di questa grande famiglia?

“Come anticipato prima abbiamo uno staff qualificato, trovo fondamentale essere seguiti da persone formate e competenti, il giovamento è tutto per i ragazzi che possono imparare, sperimentare i suggerimenti dei loro mister. Anche in questa stagione abbiamo visto una crescita costante dei nostri ragazzi, per questo ringrazio la società, dirigenti e mister, grazie a tutti per l’ottimo lavoro”.

 

Nicola Ciatti

Ufficio Comunicazione FC Arzignano Valchiampo

Tel. 393/0291646 – ufficiostampa.arzignanochiampo@gmail.com

Altri articoli