Campionato_Serie_C_banner_Web

IL PERSONAGGIO. CAPITAN BIGOLIN: “UNITI FINO ALLA FINE; CE LA GIOCHEREMO TUTTI INSIEME”

Con uno dei “senatori” del gruppo gialloceleste facciamo il punto della situazione nella rincorsa salvezza: “Sapevamo sarebbe stato un anno con delle difficoltà, ma siamo più uniti che mai per provare tutti insieme a raggiungere l’obiettivo”

 

ARZIGNANO (VI) – In questo periodo particolare senza calcio giocato, l’FC Arzignano Valchiampo ha premuto forte sul pedale dell’acceleratore, per ricaricare le batterie in vista di un rush finale che deve vedere la squadra lottare fino alla fine per il raggiungimento del proprio obiettivo stagionale. Per tastare il polso della situazione dello spogliatoio gialloceleste abbiamo fatto quattro chiacchiere con il capitano Cristiano Bigolin, uno dei “senatori” della squadra e punto di riferimento per i compagni dentro e fuori dal campo.

 

Cristiano Bigolin, siamo arrivati a due terzi di campionato, e l’FC Arzignano Valchiampo è in piena corsa per la salvezza. Come valuti fino a questo momento il primo anno della squadra in Lega Pro?

“Come primo anno sapevamo che sarebbe stato difficile, siamo partiti con l’obiettivo della salvezza e siamo lì che c’è la giocheremo fino alla fine. Penso che non abbiamo mai sfigurato davanti a nessuno, quindi sono convinto che lotteremo fino in fondo per raggiungere l’obiettivo”.

Si dice sempre che il gruppo è alla base di ogni successo di una squadra. Quest’anno si può dire che proprio lo spogliatoio è la vostra arma in più nella corsa salvezza?

“E’ vero, il gruppo si sta dimostrando bello compatto, possiamo dire che siamo stati bravi a creare fin da subito delle basi solide all’interno dello spogliatoio. Non era facile visto che la maggior parte dei ragazzi erano nuovi. Sono sicuro che questo ci porterà dei frutti in questa parte finale di stagione”.

Che orgoglio è per te indossare la fascia di capitano di questa squadra in Lega Pro?

“Essere il capitano di questa squadra è sicuramente un orgoglio e sono contento di esserlo. Credo anche che un gruppo forte non sia formato solo da un solo capitano, ma anche da altri ragazzi che trainano i compagni. Ed è proprio quello che c’è in questo spogliatoio”.

Infine ti chiedo di lanciare un messaggio alla gente di Arzignano, affinchè sia al fianco della squadra in questo finale di stagione…

“Sarà un finale di stagione molto particolare visti i problemi causati dal Coronavirus. Avremo tantissime partite ravvicinate e oltre alle nostre forze avremo bisogno anche dell’aiuto del pubblico, non importa quanti saranno, ma l’importante è stare tutti uniti fino alla fine. Forza Arzignano!”.

 

Nicola Ciatti

Ufficio Comunicazione FC Arzignano Valchiampo

Tel. 393/0291646 – ufficiostampa.arzignanochiampo@gmail.com

Altri articoli