Campionato_Serie_C_banner_Web

IL PERSONAGGIO. Come cresce la Berretti con mister Daniele Fortunato: “Pareggio storico col Vicenza; i ragazzi stanno confermando la loro crescita”

Il nuovo allenatore della squadra gialloceleste si sta dimostrando una figura importantissima nella crescita dei ragazzi, che partita dopo partita migliorano e ottengono migliori risultati

 

ARZIGNANO – Non è stato un weekend come tutti gli altri in casa Arzignano Valchiampo. La Berretti di Daniele Fortunato è riuscita nell’impresa di fermare sul pareggio, 3-3, il Vicenza. Un pareggio giunto poi in modo pazzesco se si considera che si era sotto per 3-0. Ma il grande cuore dei giallocelesti, unito alla sagacia tecnico-tattica di un grande allenatore come Fortunato hanno portato al raggiungimento di un risultato che premia la squadra e tutto il lavoro che ha fatto finora.

“E’ un risultato storico per l’Arzignano –esordisce il tecnico- affrontare il Vicenza e pareggiare è una grande soddisfazione per tutto l’ambiente. La partita è stata in linea con quella giocata col Padova. Nel primo tempo ce la siamo giocata alla pari ma loro segnavano ad ogni occasione: il 3-0 mi sembrava troppo penalizzante per i ragazzi. Nella ripresa siamo andati vicini a subire il quarto gol, ma poi con determinazione abbiamo riaperto la partita, l’abbiamo pareggiata, e siamo anche andati vicini al colpaccio. Abbiamo fatto benissimo, confermando le indicazioni di crescita delle partite precedenti”.

Sull’adattamento alla nuova realtà di un campionato difficile e competitivo come la Berretti: “E’ un percorso lungo e difficile. Qualche volta andiamo in difficoltà, ma è normale sia così. Tanti di questi ragazzi l’anno scorso giocavano negli Allievi ed ora se la devono vedere con squadre di livello assoluto. E’ una crescita lunga, ma ci stiamo adattando molto bene. I ragazzi stanno rispondendo bene e questa è una grande soddisfazione”.

Per Fortunato procede in modo ottimale l’inserimento nell’ambiente gialloceleste. “L’impatto è stato positivo, e lo posso confermare tuttora. Ho trovato quello che mi aspettavo, e cioè una società organizzata che vuole crescere sotto tutti gli aspetti. Sono felice dello staff che ho con me: mi trasmettono voglia di andare al campo. Ci stiamo affacciando al professionismo: è difficile, ma siamo in linea con le aspettative”.

 

Nicola Ciatti

Ufficio Comunicazione FC Arzignano Valchiampo

Tel. 393/0291646 – ufficiostampa.arzignanochiampo@gmail.com

Altri articoli