Campionato_Serie_C_banner_Web

INTERVISTE. 11° PUNTATA – BETTALI: “CRESCIAMO ANCHE NOI INSIEME AI NOSTRI RAGAZZI”

Undicesima puntata della nostra nuova rubrica settimanale sui personaggi del club – Tocca oggi alla Responsabile di Scuola Calcio e Femminile, una figura di vitale importanza per la “base” della piramide gialloceleste

 

ARZIGNANO (VI) – Undicesima ed ultima puntata della nostra rubrica sui personaggi del settore giovanile di FC Arzignano Valchiampo. Oggi scambiamo quattro chiacchiere con Sara Bettali: Preparatrice Atletica, nel nostro settore giovanile è la Responsabile della Scuola Calcio e di tutto il Settore Femminile.

 

Sara Bettali, approfittiamo di questo momento di stop forzato, per chiederti che giudizio ti senti di dare all’annata di Scuola Calcio e Settore Femminile dal punto di vista della loro crescita?

“I nostri piccoli amici e le ragazze hanno fatto un percorso costruttivo da inizio stagione, entrambi i gruppi sono cresciuti dal punto di vista motorio e comportamentale. Peccato per questo stop forzato ma sono sicura che niente possa fermare la loro passione… avranno il pallone tra i piedi gran parte del tempo a casa, ne sono certa”!

Per tutte le squadre dell’attività di base, e pure per quella femminile, si tratta di un anno molto “formativo”, indipendentemente dai risultati. Come valuti questa annata in prospettiva futura?

“È senz’altro un punto di partenza, in cui abbiamo gettato le basi guardando un po’ più in lá, verso una futura vera e propria squadra femminile con tanto di campionato. Per quanto riguarda l’attività di base, cerchiamo di arricchire i ragazzi con un bagaglio motorio più ricco e completo possibile in modo tale che possano sfruttare al meglio quanto appreso e poterlo mettere in atto nel loro proseguito”.

Da sempre il settore giovanile rappresenta il presente ed il futuro di un club. Da quando sei in gialloceleste, che cosa ti ha colpito maggiormente di questa società sul lavoro coi giovani?

“La serietà e la professionalità con il quale si progettano gli allenamenti e soprattutto l’interazione tra i vari tecnici. Nulla è improvvisato sul campo nonostante la giovane età; d’altro canto, una buona base solida è fondamentale per costruire qualcosa di grande in un futuro. Noi allenatori ci confrontiamo settimanalmente su quanto proponiamo ai nostri gruppi in modo tale che ognuno possa ricevere o dare a sua volta dei consigli… Cresciamo anche noi insieme ai ragazzi”!

Tu sei la responsabile di scuola calcio e femminile. Se dovessi dare un consiglio ai tuoi ragazzi/ragazze che vogliono provare ad avere un futuro in questo sport, cosa diresti loro?

“Ai ragazzi del settore giovanile direi loro di divertirsi, dare spazio al proprio ego, dedicare tempo al calcio con costanza e determinazione senza scordarsi mai di tenere i piedi su due staffe. Il calcio come tutti gli altri sport è fatto di tanti sacrifici e sconfitte, ed è da quelle che si impara. Il mio invito è quello di far conciliare sport e studio, investendo su se stessi e sul proprio futuro. Perché l’attività di studio, oltre che essere finalizzata ad un graduale accrescimento e sviluppo di competenze, è molto importante anche per apprendere la capacità di organizzarsi, di acquisire autonomia, di valorizzare al meglio le proprie risorse personali a 360°. Tutte caratteristiche molto utili anche giocando a calcio. Poi un ragazzo che farà della propria passione un lavoro, sarà pertanto fortunato, un privilegiato”!

Tu hai una profonda conoscenza di questo settore giovanile. Che idea ti sei fatto sulle prospettive di crescita dei ragazzi che hanno il privilegio di far parte di questa grande famiglia?

“In casa gialloceleste l’ambiente è favorevole per la crescita dei ragazzi, è una società ambiziosa che mira ad espandersi quindi ci sono tutte le carte in tavola per poter raggiungere gli obiettivi dei nostri piccoli calciatori, i quali dovrebbero essere consapevoli che farne parte é un privilegio e al tempo stesso una responsabilità”.

 

Nicola Ciatti

Ufficio Comunicazione FC Arzignano Valchiampo

Tel. 393/0291646 – ufficiostampa.arzignanochiampo@gmail.com

Altri articoli