Parte col piede giusto il campionato primaverile per i pulcini 2009 di mister Yabre vittoriosi 3 a 1 sui pari età dell’Olmo Creazzo sul campo di San Bortolo. Prestazione positiva per i giovani giallocelesti che ora sono attesi da un tour de force che li vedrà sabato pomeriggio in amichevole a Marano con l’Altovicentino e lunedì anticipare la seconda giornata di campionato in casa del Valdagno.
Serata che non inizia però nel migliore dei modi coi ragazzi di mister Yabre che perdono il confronto nel gioco-allenamento pre partita che vede varie sfide 3 contro 3 su mezzo campo con le portine strette, un punto per gli ospiti dell’Olmo di Creazzo che segnano un maggior numero di reti.
Nei tre tempi di gioco da 15 minuti ciascuno un tris vincente per i baby giallocelesti bravi a soffire e a colpire con delle giocate corali che strappano applausi. Prima frazione che si chiude sull’1 a 0 grazie alla firma di capitan Lotto che in mischia fa partire un tiro preciso che si insacca. Olmo che cerca di colpire in contropiede ma sfiora soltanto il pari con Cenzato nel finale che viene fermato dal portiere ospite. Nelle retrovie Rubega e Daniel bravi ad arginare le offensive ospiti.
Nel secondo tempo Olmo in vantaggio in avvio con la difesa fin li perfetta che commette l’unica sbavatura vera e propria della serata. La reazione dell’Arzignano Valchiampo non si fa attendere e Cenzato trova il pari con una puntata in diagonale che gonfia la rete. Testoni tra i pali da sicurezza e respinge coi pugni due conclusioni avversarie con Parise che confeziona il gol vittoria ribadendo in rete una corta respinta su tiro di Sandrini per il 2 a 1 finale. Buona prestazione di Corato che sfiora la via del gol in un paio di occasioni.
Nel terzo e ultimo tempo si fa sentire la stanchezza con le due squadre che si aprono e lasciano maggiori pericoli per i rispettivi portieri. Ci prova in un paio di occasioni Mazzanti sfiorando il battesimo del gol nel torneo primaverile con l’Olmo che cade sulla conclusione di Lotta che firma il secondo gol di giornata con un’azione personale e un tiro preciso che vale l’1 a 0 e l’en plein di successi nei tre tempi.