I giallocelesti faticano parecchio a concludere nella gara casalinga coi friulani, chiusi in difesa e determinati a portare a casa punti salvezza. La sblocca capitan Fracaro a metà ripresa e Pllumbaj la chiude. Ora la testa va al big match di domenica prossima al “Gabbiano” di Campodarsego

ARZIGNANO (VI) – L’Arzignano Valchiampo riscatta il ko di Montebelluna, e al termine di una partita non certo spettacolare supera il Tamai per 2-0, conquistando tre punti importantissimi per restare agganciato all’Adriese prima della classe. Si tratta della quattordicesima vittoria stagionale dei giallocelesti, la settima casalinga di questo campionato.

SCELTE – Tante le novità in formazione per mister Di Donato che deve rinunciare agli infortunati Odogwu (prima gara stagionale saltata dall’attaccante), Spaltro e Ferri. Valenti parte invece dalla panchina per motivi precauzionali.

PRIMO TEMPO – Primo guizzo al 1’ del Tamai con l’ex De Anna che non impegna più di tanto Tosi in presa bassa. Al 4’ calcio di punizione dai venticinque metri per un fallo conquistato da Fracaro: calcia Maldonado, deviazione in angolo. Al 7’ ancora Maldonado a provarci da fuori area; mira da rivedere. Al 12’ cross di Vanzan, la sfiora Forte e la palla attraversa tutto lo specchio della porta. Il Tamai si fa vedere dalle parti di Tosi al 19’ con Presello che approfitta di un liscio della difesa per guadagnare un calcio d’angolo. Al 20’ discesa di Vanzan, cross al centro, ma Pllumbaj non ci arriva per una questione di centimetri: sugli sviluppi dell’azione tentativo a giro di Fracaro dal limite, ma Mason para facile. Grande chance al 25’, con la rasoiata di Pllumbaj dal limite, su cui Mason salva in tuffo. Al 26’ Munaretto spara al centro dell’area, il vento mette in difficoltà il portiere che si salva sulla linea. Al 27’ Pllumbaj scarica per Hoxha, il cui tiro viene deviato in corner. Al 29’ sempre Pllumbaj protagonista: si smarca al limite del fuorigioco, parte a tu per tu col portiere, ma viene fermato dall’assistente per offside. Nuova occasione al 31’, con la discesa di Fracaro, che si invola verso il portiere, ma il suo tiro dal limite termina sopra la traversa. Al 41’ ci prova anche Vanzan, ma il suo tiro non impensierisce minimamente Mason. Gol annullato all’Arzignano al minuto 44’: perfetto cross da destra di Pllumbaj, colpo di testa da due passi di Bigolin che supera Mason, ma l’assistente Barbata annulla per posizione di fuorigioco.

RIPRESA – Il secondo tempo si apre al 2’30 con la punizione di Hoxha bloccata senza problemi da Mason. Al 6’ distrazione difensiva di Bigolin che lancia l’ex De Anna, che entra in area e all’ultimo si fa rimontare da Antoniazzi. Brivido al 7’ in area di rigore gialloceleste con il diagonale di Maccan che ha sfiorato il palo alla sinistra di Tosi. Al 19’ occasionissima arzignanese: perfetto cross dalla sinistra di Vanzan, con Pllumbaj che da posizione favorevole sbaglia l’impatto con il pallone. Al 20’ tentativo da fuori area di Maldonado, ma la palla non inquadra lo specchio della porta. Il risultato si sblocca al 23’: Fracaro si libera in area di rigore, sull’out di destra, calcia di potenza verso la porta, col pallone che si insacca dopo aver colpito la traversa. 1-0. Rischio in area gialloceleste al 30’, col contatto Vanzan-Terranova: l’arbitro lascia correre e ammonisce Maccan per proteste. Il raddoppio arzignanese arriva al 34’: punizione di Vanzan, sul secondo palo si avventa Pllumbaj che fulmina Mason con un preciso diagonale. 2-0. Al 40’ si rivede un’accelerazione di Valenti, al rientro dopo l’infortunio, ma il suo tiro da destra non trova la porta.

TESTA AL BIG MATCH – Finisce dunque con una vittoria per 2-0, e ora tutta la concentrazione sarà mirata al big match di domenica prossima, lo scontro diretto sul campo del Campodarsego, che si giocherà al “Gabbiano” alle 14.30.

 

TABELLINO

Arzignano Valchiampo – Tamai 2-0 (pt 0-0)

Arzignano: Tosi, Burato, Vanzan, Munaretto, Bigolin, Maldonado (st 38’ Parasecoli), Pllumbaj (st 44’ Serroukh), Hoxha, Fracaro (st 36’ Valenti), Forte, Antoniazzi (st 44’ Cavaliere). All Daniele Di Donato. A disp. Farina, Ferri, Panzani, Spaltro, Maronilli

Tamai: Mason, Barbierato, Presello (st 43’ Spigariol), Colombera, Tanasa, Faloppa, Dalla Vedova (st 13’ Alcantara), Lubian (st 17’ Serafin), Maccan, Giglio (st 26’ Terranova), De Anna. All Giuseppe Bianchini. A disp. Lizzi, Kryeziu, Borgobello, Nadal, Cuzzi

Arbitro: Mattia Ubaldi di Roma. Assistenti: Biancucci di Pescara e Barbata di Trapani

Reti. St 23’ Fracaro (A), 34’ Pllumbaj (A)

Note. Annullato un gol a Bigolin per fuorigioco al 44’ pt. Espulsi: nessuno. Ammoniti: Dalla Vedova, Lubian, Giglio, Maccan. Angoli: 7-1.

 

Nicola Ciatti

Ufficio Comunicazione ASD Arzignano Valchiampo

Tel. 393/0291646 – ufficiostampa.arzignanochiampo@gmail.com