Il centrale bergamasco, decisivo col suo gol a Chioggia, traccia il bilancio di un’annata che finora lo ha visto a più riprese out per infortunio, ma che ora vede in lui uno dei punti di forza per la seconda parte di stagione

ARZIGNANO (VI) – Mancava il suo nome nel tabellino dei marcatori stagionali dell’Arzignano Valchiampo. E giustamente Luca Ferri ha scelto di rimediare facendo un gol da tre punti. A Chioggia la sua botta in area ha portato in dote tre punti preziosi come l’oro, che consentono di mantenere la scia della capolista Adriese e di rimanere nel gruppetto di testa.

“Abbiamo ottenuto una vittoria importante, conquistata su un campo difficile –spiega Ferri- è stata una partita condizionata dal forte vento, ma nonostante questo siamo stati bravi a mantenere la pazienza, anche dopo l’immediato svantaggio, continuando ad imporre il nostro gioco ed a trovare il gol dei tre punti nel finale di gara”.

Un filotto di sei partite positive sta permettendo alla squadra di mantenersi ai vertici della classifica, rincorrendo i polesani e tenendo a bada le altre pretendenti alle primissime posizioni. “Dove possiamo arrivare non lo so! Noi guardiamo partita per partita, cercando di dare il massimo ogni domenica. Quello che so è che dobbiamo affrontare una partita alla volta come se fossero tutte finali, alla fine della stagione tireremo le somme. Ogni domenica sarà una battaglia”.

L’ex difensore del Caravaggio si gode un momento personale molto positivo, che arriva però dopo una prima parte di annata un po’ complicata causa diversi guai fisici: “Dopo un inizio di stagione difficile, condizionato da ben due infortuni in serie, sono finalmente riuscito a trovare continuità e spero di dare un contributo importante a questo meraviglioso gruppo, perché ce lo meritiamo davvero. Lavoriamo sodo durante la settimana, cercando di raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati”.

Guardando un po’ in là, per Ferri è chiaro che ci sarà molta bagarre fino alla fine in ottica primo posto. “Noi, Adriese e Campodarsego siamo tre ottime squadre, lo dice la classifica in maniera eloquente. Ma penso che anche Union Feltre e Delta Porto Tolle possano assolutamente ancora dire la loro in un campionato, secondo me, quest’anno davvero molto equilibrato”.

Nicola Ciatti

Ufficio Comunicazione ASD Arzignano Valchiampo

Tel. 393/0291646 – ufficiostampa.arzignanochiampo@gmail.com