L’esterno difensivo mancino gialloceleste è diventato in pochissimo tempo un punto di riferimento per mister Di Donato, e le sue prestazioni sono in costante crescita

ARZIGNANO (VI) – E’ cresciuto in maniera esponenziale nelle ultime settimane, dopo un iniziale comprensibile periodo di adattamento alla nuova realtà. Ma in poco tempo Luca Panzani ha davvero trovato la marcia giusta per convincere mister Daniele Di Donato a consegnargli le chiavi della fascia sinistra. In casa Arzignano Valchiampo ci si gode le brillanti prestazioni del giovane laterale piemontese ex Novara, Verbania ed Inveruno, tra i più positivi anche ieri a Tamai. E proprio con lui analizziamo il post gara in terra friulana, e ci concentriamo già verso la complicata sfida col Campodarsego del prossimo weekend.

 

Luca, ieri l’Arzignano ha giocato in trasferta sul campo del Tamai, impondendosi per 1-0. Che partita è stata? Che valutazioni ti senti di fare sulla prestazione complessiva della squadra?

“È stata la partita che ci aspettavamo, contro una squadra rognosa, in un campo ed un ambiente davvero ostici. Siamo stati bravi a portarci in vantaggio, ed a mantenerlo fino al novantesimo senza patemi particolari”.

Siete in serie positiva da sei partite, e vincete da tre gare. Come valuti il momento della squadra?

“È un buon momento, ma non dobbiamo accontentarci della situazione attuale, dobbiamo tenere la testa sulle spalle perché il campionato è lunghissimo e siamo solamente all’inizio. Dobbiamo continuare così, determinati e vogliosi”.

A livello personale come giudichi il tuo inizio di stagione ed il tuo ambientamento nella nuova realtà?

“Sono davvero contento di questo inizio, è stato molto facile ambientarsi in questo gruppo speciale: noi nuovi siamo stati coinvolti fin subito dai ragazzi che erano già qui. L’ambiente è molto positivo”.

Nel prossimo turno sarete impegnati in casa contro il Campodarsego. Che partita dobbiamo aspettarci, e quale dovrà essere lo spirito da vedere in campo?

“Sarà una partita delicata, una battaglia, vincerà chi avrà più fame. Lo spirito dovrà essere lo stesso di queste ultime partite”.

Che invito rivolgere alla gente di Arzignano per venire in massa a questa partita delicata contro un avversario così ostico?

“Siamo in un buon periodo, dobbiamo continuare su questa striscia positiva anche grazie al supporto casalingo dei nostri splendidi tifosi. Mi aspetto molta gente a sostenerci per questa sfida d’altissima classifica!”.

 

Nicola Ciatti

Ufficio Comunicazione ASD Arzignano Valchiampo

Tel. 393/0291646 – ufficiostampa.arzignanochiampo@gmail.com