Subito protagonista la mezzala foggiana con una grande prestazione col Cartigliano, condita da un gol importante ai fini della vittoria: “Dobbiamo trovare la migliore condizione, poi ci divertiremo”.

ARZIGNANO (VI) – Aveva troppa voglia di tornare a giocare una partita ufficiale, e Daniele Forte non ha davvero perso tempo: contro il Cartigliano, nel debutto in Coppa Italia nel derby tutto vicentino, si è messo in evidenza con una bella prestazione, condita, come spesso ci ha abituati Daniele, da una rete decisiva ai fini dell’indirizzamento della gara. Un bel regalo, in anticipo di qualche giorno, per il suo ventottesimo compleanno (li compirà venerdì 7 settembre, ndr).

“Era troppo importante partire subito con una vittoria e l’abbiamo fatto a mio avviso meritatamente –spiega Forte- non è stato facile per tutti i novanta minuti perché la prima partita ufficiale è sempre ricca di insidie: abbiamo disputato un grande primo tempo, poi nella ripresa siamo un po’ calati ma è normale dato che siamo ad inizio stagione. Siamo ancora in rodaggio”.

Forte, che di questo gruppo è uno dei senatori, si gode uno spogliatoio già molto unito: “Stiamo creando un grande gruppo, un bel mix tra chi era già qui l’anno scorso ed i nuovi, che si stanno davvero integrando alla grande”.

Il duro lavoro della preparazione sicuramente porterà i suoi frutti: “Nel precampionato abbiamo lavorato moltissimo, infatti anche alcune delle amichevoli sono state disputate con carichi di lavoro davvero importanti nelle gambe. Però adesso iniziano le partite vere, quelle che contano, e sarà importante trovare subito la condizione migliore”.

Nicola Ciatti

Ufficio Comunicazione ASD Arzignano Valchiampo

Tel. 393 0291646 – ufficiostampa.arzignanochiampo@gmail.com