Importante passato da calciatore professionista con le maglie di Torino, Siena, Lodigiani, Palermo, Arezzo, Ascoli e Cittadella, mister Daniele Di Donato è reduce dall’esperienza sulla panchina della Jesina (Girone F della Serie D): particolarmente apprezzato dal ds Serafini, raccoglie l’importante eredità lasciata da Vincenzo Italiano

ARZIGNANO (VI) – La Società Arzignano Valchiampo comunica ufficialmente che la direzione tecnica della Prima Squadra è stata affidata al sig. Daniele Di Donato. Abruzzese di Giulianova, in provincia di Teramo, classe 1977, il mister è stato da giocatore protagonista di un’ottima carriera professionistica nel ruolo di centrocampista: Torino, Siena, Palermo, Arezzo ed Ascoli sono solo alcune delle tappe di un prestigioso percorso da calciatore che lo consacra come il terzo giocatore in assoluto con più presenze di sempre in Serie B (ben 413 apparizioni, spalmate tra il 1996  e il 2014, a cui si aggiungono anche 23 presenze in Serie A).

Il percorso di Di Donato in panchina è iniziato nel 2015 nelle giovanili del Modena, in cui ha allenato con buoni risultati dapprima l’Under 17 e poi la Berretti, mentre nell’ultima stagione ha condotto la Jesina, nel Girone F della Serie D, nella seconda parte di campionato subentrando a dicembre.

A mister Di Donato la Società intende rivolgere il più caloroso benvenuto in gialloceleste, augurandogli di poter contribuire al raggiungimento degli obiettivi prefissati!

Nicola Ciatti

Ufficio Comunicazione ASD Arzignano Valchiampo

Tel. 393 0291646 – ufficiostampa.arzignanochiampo@gmail.com