mister Italiano

Iniziano i playoff e per i giallocelesti subito una gara da dentro o fuori contro un avversario di blasone nel revival della super sfida di metà marzo. Out due certezze come Maldonado e Bigolin, squalificati. Fischio d’inizio al Dal Molin ore 16:00. Ingresso unico 10 €, si consiglia di arrivare all’impianto con buon anticipo

ARZIGNANO (VI) – L’Arzignano Valchiampo ha sicuramente meritato di essere ai playoff, e adesso ha tutta l’intenzione di provare a giocarsi fino in fondo ogni singola carta a disposizione: ok, come ormai risaputo non c’è purtroppo in palio un obiettivo ben definito con questo strano regolamento dei playoff, ma tutto l’ambiente ha voglia di provare ad arrivare fino in fondo, per rendere meravigliosa e indimenticabile una stagione che finora ha portato ad uno storico terzo posto in Serie D, al miglior attacco del campionato ed alla miglior differenza reti, e soprattutto ad una filosofia di gioco che ha riportato al Dal Molin tantissimo pubblico. Dopo aver conquistato il terzo posto, si giocherà dunque in casa contro la quarta formazione in classifica, il Mantova 1911, domenica alle 16.00. Già di per sé un avversario che porta da solo stimoli particolari per il blasone del club virgiliano: se poi si ripensa alla pazza partita di domenica 18 marzo, quando l’Arzignano con quel bolide di Maldonado fece esplodere il Dal Molin con un successo in extremis al 94’, c’è da immaginare come la partita sarà ricca di contenuti tecnici e agonistici. I numeri dicono che l’Arzignano arriva a questa sfida con una serie positiva di 3 vittorie e 2 pareggi nelle ultime 5 partite, con due positivi successi nelle ultime due gare della regular season. Il Mantova, invece, è in serie positiva da 7 gare, l’ultima persa è proprio quella al Dal Molin: e subisce pochissimo, con soli 12 gol al passivo in tutto il girone di ritorno. Il bilancio parla di un successo arzignanese (2-1) e di un pareggio (1-1) nelle due gare di campionato, a conferma di un equilibrio grandissimo tra le due squadre. Purtroppo sarà un Arzignano abbastanza rimaneggiato quello che affronterà questa delicata gara: Maldonado e Bigolin squalificati, Antinori e Salvadori infortunati.

INTERVISTA CON IL TECNICO VINCENZO ITALIANO

Mister, nell’ultimo turno di campionato l’Arzignano Valchiampo ha giocato in casa con l’Adriese nell’ultima gara di stagione regolare, vincendo in rimonta per 3-2. Partiamo dalle tue valutazioni sul risultato e sulla prestazione della squadra.

“È stata una bella partita, con tante occasioni da gol, sia da una parte che dall’altra, partita divertente dove di sicuro i tanti spettatori presenti al Dal Molin non si sono annoiati”

Come arriva l’Arzignano ai playoff dal punto di vista fisico e mentale?

“Arriviamo prontissimi all’appuntamento, stiamo bene sotto tutti i punti di vista, lo dimostrano le ultime gare disputate e con molta serenità ci stiamo preparando per andare ad affrontare un impegno di così notevole importanza”.

Domenica prossima si affronta il primo turno dei playoff contro il Mantova al Dal Molin. Che partita sarà? Che insidie può nascondere?

“Prevedo una gara tosta, è un avversario temibilissimo soprattutto fuori casa dove nella regular season hanno ottenuto il maggior numero di punti, hanno dimostrato di avere grande compattezza, subiscono pochi gol e in più credo avranno ancora il dente avvelenato per la gara di ritorno persa all’ultimo minuto”.

Ci sono degli assenti sicuri di un certo peso, come gli squalificati Maldonado e Bigolin? Qualche altro assente o dubbio di formazione?

“Mancheranno Maldonado e Bigolin per squalifica, mi dispiace non averli a disposizione ma penso che il dispiacere sia più per loro per non essere in campo a lottare con i compagni in una partita così importante. Le alternative le abbiamo, validissime e so già che daranno il cento per cento”.

Che atmosfera dobbiamo aspettarci al Dal Molin? Quanto ti piacerebbe giocare in uno stadio pieno?

“Giocare davanti a un nutrito pubblico ci aiuterà a trovare la carica agonistica che serve per questo tipo di partite, mi auguro arrivino in tanti e che sia uno spettacolo per tutti. Forza Arzignano!”.

MODALITA’ DI INGRESSO

L’Arzignano Valchiampo comunica che in occasione della gara del Campionato di Serie D con il Mantova, valida per la semifinale playoff, il biglietto unico di ingresso sarà al costo di 10 €, acquistabile il giorno stesso della gara presso la biglietteria dello Stadio Dal Molin.

Tutti i giocatori tesserati con la nostra Società avranno invece l’entrata gratuita. Si consiglia di arrivare allo stadio con buon anticipo.

Ufficio Comunicazione ASD Arzignano Valchiampo