I giallocelesti di Italiano danno una risposta importante e chiara dopo l’opaca prestazione della scora settimana, vincono di larga misura nel bellunese e consolidano il terzo posto con sette lunghezze di vantaggio sul quarto: tripletta di Odogwu, doppietta di Valenti e rete di Forte. Bellunesi in dieci per tutta la ripresa per l’espulsione di Cossalter. Domenica prossima si torna al Dal Molin per lo scontro diretto con l’Este

ARZIGNANO (VI) – L’Arzignano Valchiampo rifila un tennistico 6-0 all’Union Feltre al termine di una prestazione praticamente perfetta, conquista la seconda vittoria esterna consecutiva e tre punti che permettono di consolidare in maniera importante il terzo posto in classifica. Ci si aspettava una risposta dalla squadra dopo l’opaca prestazione casalinga col Tamai, e la risposta è arrivata a destinazione. Gara di rara intensità e carattere dei giallocelesti, che hanno superato di larga misura un avversario che all’andata aveva saputo costringere il team di Italiano a una gara molto complicata, risolta solamente nel finale. Per la verità va anche detto che il risultato ha preso una misura così larga anche a causa dell’espulsione del feltrino Cossalter alla mezz’ora del primo tempo, che ha quindi lasciato la sua squadra in inferiorità numerica per un’ora.

Pronti via e nemmeno il tempo di prendere posto in tribuna che l’Arzignano è in vantaggio, grazie al gol lampo di Valenti dopo 1’ su assist di Nobile. I ragazzi di Italiano vogliono chiudere subito i conti, e il protagonista assoluto diventa Raphael Odogwu, che prima spreca una ghiotta occasione al 17’ su invito di Nobile, e poi realizza una tripletta nel giro di un quarto d’ora (assist rispettivamente di Valenti, Forte e Hoxha) incanalando il match sui binari favorevoli agli ospiti. Prima dell’intervallo c’è spazio pure per il la rete di Forte, con Odogwu che gli restituisce il favore, e si va tutti al riposo sullo 0-5.

Si va alla ripresa, e il copione non cambia, nel senso che l’Arzignano trova al 25’ il gol del definitivo 6-0 stavolta messo a segno da Valenti che chiude la sua personale doppietta su invito dell’ottimo Hoxha.

Arriva dunque un successo meritato e fortemente voluto, che scaccia i fantasmi e permette all’Arzignano di restare lì, al terzo posto, a tre giornate dalla fine della regular season. Domenica l’invito a tutti i tifosi è di non mancare all’appuntamento al Dal Molin, alle 15.00, per lo scontro diretto con l’Este.

 

TABELLINO

Union Feltre – Arzignano Valchiampo 0-6 (pt 0-5)

Union Feltre: Borrelli, Pinton, Salvadori, Tanasa, Busatto, Giacomazzi, Solagna, Episcopo, Calì, Madiotto, Coltasser. All. Pagan. A disposizione: Zannin, Trevisan, Zonta, Gjoshi, Paludetto, Rizzo, Zoldak, Stefani, Canova

Arzignano Valchiampo: Dani, Ilari (st Contri), Vanzan (st Raimondi), Maldonado, Bigolin, Bordi, Odogwu (st Toso), Hoxha (st Fracaro), Nobile, Valenti, Forte (st Casagrande). All. Italiano. A disposizione: Colesso, Scandilori

Arbitro: Bozzetto di Bergamo. Assistenti: Torri di Como e Calzoni di Brescia

Reti. Pt 1’ Valenti (A), 21’, 23’, 25’ Odogwu (A), 35’ Forte (A). St 20’ Valenti (A)

Espulso: pt 30’ Coltasser. Ammoniti: Giacomazzi, Coltasser, Episcopo. Angoli: 3-0

Ufficio Comunicazione ASD Arzignano Valchiampo