Doh Becho

CASTELNUOVO – ARZIGNANO VALCHIAMPO 2-4

Castelnuovosandra:Fumanelli,Chirilov,Lorenzini,Cuomo,Lorenzoni,Battistoni,Castellani,Fraccaroli,Bianchi,Sartori,Melaca. A disposizione:Giarola,Ciresa,Oliosi,Mereuta,Veronesi,Recchia. All.Dall’oglio

Arzignano Valchiampo: Fracasso, Peruzzi,Magnabosco,Tumiatti,Kerezovic,Verza,De Simoni,Spadola,Doh Becho, Zamperetti, Cavaliere. A disposizione:Pizzolato,Kastrati,Comberlato,Carollo,Osei. All.Tosato

Reti:5″pt Melaca(CA)15″pt Bianchi (CA) 39″pt Magnabosco (AV) 41″pt rig.Cavaliere 26″st Cavaliere (AV) 33″st Zamperetti

Ammoniti: Tumiatti (AV) Chirilov e Lorenzoni(CA)

 

Vittoria in rimonta per i giallocelesti bravi a raddrizzare una partita dove si trovano sotto di due reti nel primo quarto d’ora di gioco frutto di un blackout collettivo della squadra. Al 4’ la squadra di casa ha subito l’occasione di portarsi in vantaggio con un rigore fischiato per un fallo di Kerezovic ma Melaca spreca Calciando sopra la traversa. Passa appena un minimo e lo stesso attaccante si rifà insaccando un traversone e al 15’ il Castelnuovosandra trova il doppio vantaggio con Bianchi. L’Arzignano comincia a reagire e al 39’ va a segno con Magnabosco. Due minuti dopo lo stesso Magnabosco procura il rigore che Cavaliere trasforma mettendo il risultato in parità. Nel secondo tempo i ragazzi di mister Tosato scendono in campo cambiando marcia e dopo un paio di occasioni sprecate trovano la rete del vantaggio con un bel tiro a giro di Cavaliere. Al 33’ la quarta rete con Zamperetti che trasforma una punizione dalla sinistra. Da segnalare purtroppo al 19’ del primo tempo l’infortunio al ginocchio di Doh Becho (nella foto) recatosi in serata al pronto soccorso.