Torna il campionato dei giovanissimi 2003 e arriva un pari poco emozionante per i giallocelesti di mister Ruocco fermati dal Legnago ma rimasti comunque saldi in prima posizione. Partenza molto equilibrata e poche occasioni per entrambe le squadre col primo brivido al 18′ son una punizione per il Legnago battuta Zambelli e parata da Framarin (nella foto). Al 23′ punizione dalla trequarti di Meggiolaro che mette in area e Preto sfiora di testa. Al 30′ Dal Maso viene lanciato in rete ma l’arbitro ferma il gioco per fallo su Dal Fitto senza concedere il vantaggio. Qualche timida occasione per parte ma poi nulla di fatto fino alla fine del primo tempo.
Ad inizio ripresa dopo 3 minuti palla in area per Dal Brolo che va al tiro ma para facile Zaharia. Al 5′ azione del Legnago con Zambelli che si accentra e va al tiro bloccato da Framarin. Al 10′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo viene atterrato un giocatore veronese e viene concesso il rigore, batte Zambelli che firma il vantaggio. L’Arzignano spinge ma con dificoltá perché trova un Legnago che difende e prova sulle ripartenze. Al 29′ Lazzaris riceve in area ma viene atterrato, rigore che batte Meggiolaro e trasforma per l’1 a 1. Finale incandescente da entrambe le parti ma dopo 4 minuti di recupero l’arbitro manda tutti a casa col pari in tasca.

ARZIGNANO VALCHIAMPO- LEGNAGO SALUS 1-1
ARZIGNANO VALCHIAMPO: Framarin, Galiotto, Lazzaris, Calzati, Meggiolaro, Pappasidero, Dal Maso, Dal Brolo, Cracco, Dal Fitto, Preto. All. Ruocco.
A Disposizione : Manzella, Dugatto, Perin, Negro, Marcigaglia, Ramon, Kasa.
LEGNAGO SALUS: Zaharis ,Rizzini, De Togni, Martinelli, Saviato, Dalla Ventura, Tarocco, Melchiori, Zambelli, Zecchetto, Cionca. All. Barini.
A Disposizione: Bigardi, El Mouaffaq, Martinelli, Merlin, Sartori.