Ko col ValdagnoVicenza per i giovanissimi di mister Rensi

Mattinata dal sapore amaro per i giovanissimi provinciali di mister Rensi che, nonostante una buona prestazione, perdono immeritatamente per 3 a 2 contro il ValdagnoVicenza.
Mister Rensi scende in campo con il solito tridente nel 4-3-3 dove l’attacco è formato dal trio Savegnago-Morello-Carlotto. Dopo una prima fase di studio e alcune occasioni per entrambe le squadre, l’Arzignano trova il vantaggio con Cristofer Carlotto che sfrutta l’uscita a vuoto del portiere avversario, insaccando a porta vuota l’1 a 0 dove va segnalato il bellissimo assist di Mattia Rensi. Dopo vari tentativi che sfiorano il raddoppio da parte dell’Arzignano, il ValdagnoVicenza trova il pareggio, sfruttando un errore in uscita del portiere arzignanese Nardi. Nonostante il gol subito, i ragazzi di mister Rensi non si demoralizzano e verso la fine della prima frazione di gioco vanno vicino al nuovo vantaggio con Morello che davanti alla porta calcia di rabbona sbagliando il possibile vantaggio gialloceleste.
Il secondo tempo si apre con l’Arzignano che si butta all’attacco a caccia del bis, che arriva però da sponda ValdagnoVicenza che su una palla buttata via male dalla difesa, insacca il raddoppio. I ragazzi di Rensi non si demoralizzano e su una bellissima azione vedono non convalidare un gol con la palla, calciata da Savegnago, che dopo aver pizzicato il palo interno supera la linea di porta e esce dalla parte opposta, ma nonostante anche la segnalazione del mister avversario l’arbitro non convalida il gol e il risultato rimane sul 2 a 1. Nel finale il ValdagnoVicenza trova il gol del ko che chiude la partita. Nonostante il gol subito l’Arzignano riesce a segnare con una bellissima punizione di Mattia Rensi il gol del 3 a 2 poi definitico.
Ora i ragazzi di mister Rensi devono archiviare la sconfitta e pensare al prossimo impegno contro l’Altavilla.